trattamento capelli

Ricerca medica nel trapianto di capelli

Trattamento capelli

Donne e calvizie

Spesso si rirtiene che l’alopecia androgenetica colpisce solo l’uomo, mentre in realtà circa il 50% delle donne ne soffre nel corso della vita...

...dettagli

Test tricologico

Questa indagine permette così di accertare la consistenza del capello,  la qualita' , se vi sono delle alterazioni nella sua struttura esterna, o cuticola , se la cute presenta seborrea, forfora, eritema, dermatite seborroica, psoriasi o altro...

...dettagli

Contattaci per avere informazioni

Ricerca di soluzioni per la calvizie

Secondo un recente studio dell'università di Stanford pubblicato sulla rivista Nature è stats individuata la proteina anti-calvizie che interagisce con i geni contenuti nelle cellule staminali. Per molti uomini potrebbe essere la fine di incubo: dire addio alla calvizie. Responsabile della crescita dei capelli è una proteina che interagisce con i geni contenuti nelle cellule staminali. La scoperta, compiuta da un'èquipe di ricercatori guidati da Steven Artand dell'università californiana di Stanford, non riguarda solo il problema della calvizie, che affligge tanti uomini, ma è efficace anche per curare la pelle delle ferite, cancellare i segni dell'etá o sanare le lesioni cancerose.

Addio alla calvizie?

Secondo quanto riferiscono gli scenziati, la scoperta è avvenuta grazie all'osservazione della relazione esistente tra il funzionamento delle cellule staminali adulte e un enzima, un telemerase chiamato 'Tert'. La proprietà rigeneratrice di questo enzima è dimostrata dalla sua presenza e attività nelle cellule staminali embrionali, che grazie al 'Tert', si riproducono all'infinito. Mentre invece, quando le cellule crescono e si distinguono tra loro in varie tipologie, perdono questo enzima e con esso la capacità di rigenerarsi autonomamente. Da qui la possibilità di far ricrescere i capelli.