trattamento capelli

Rimedi contro la calvizie: trapianto di capelli

Trattamento capelli

Donne e calvizie

Spesso si rirtiene che l’alopecia androgenetica colpisce solo l’uomo, mentre in realtà circa il 50% delle donne ne soffre nel corso della vita...

...dettagli

Test tricologico

Questa indagine permette così di accertare la consistenza del capello,  la qualita' , se vi sono delle alterazioni nella sua struttura esterna, o cuticola , se la cute presenta seborrea, forfora, eritema, dermatite seborroica, psoriasi o altro...

...dettagli

Contattaci per avere informazioni

Rimedi contro la calvizie: trapianto di capelli

calvizieL'alopecia androgenetica , o calvizie, consiste nella caduta dei capelli con intensita’ ed estensione variabili da soggetto a soggetto, molto diffusa, che colpisce in maniera preponderante il sesso maschile (ne e' affetto piu' del 50% degli uomini); sono pero’ colpite anche le donne, specie dopo la menopausa, ed e' piu’ frequente nella razza bianca che nella nera e, in questa, piu’ che nella gialla. 

E’ ormai accertato che la calvizie sia di origine ereditaria, con carattere dominante nell’uomo, recessivo nella donna e che sia causata dall’azione esercitata dagli ormoni androgeni sui follicoli piliferi, geneticamente predisposti. ln questi follicoli, che sono localizzati nella regione temporale e nel vertice, il testosterone viene metabolizzato in un altro ormone androgeno, il diidrotestosterone, che esercita un’azione inibitrice sulle cellule della matrice del pelo, e che si forma, a livello cellule, per azione di un enzima, il 5 alfa-reduttasi 

Esistono delle variazioni regionali nella distribuzione dell’enzima 5-alfa-reduttasi, della sua attivita’, e della densita’ dei recettori per gli ormoni androgeni nelle papille dermiche, con livelli piu’ elevati nelle aree fronto-parietali del cuoio capelluto, corrispondenti alle zone di sviluppo dell’Alopecia androgenetica.

rimedio calviziePare, inoltre, che nelle altre zone, cioe’ in quella occipitale e in quelle temporali, il testosterone venga metabolizzato prevalentemente in androstenedione, ormone che non ha azione inibitrice. Sulla matrice del capello. Questa e’ la ragione per cui la calvizie interessa prevalentemente la regione Frontoparietale ed il vertice; la stessa differenza metabolica costituisce anche la base biologica su cui si fonda l’intervento di trapianto dei capelli.